Il buffet delle emozioni

Uso la parola emozioni spesso me ne rendo conto. Ma credo che sia una chiave di lettura molto importante ai giorni nostri. E credo che soprattutto nel mio settore, quello della pubblicità, siano uno strumento estremamente efficace per parlare del proprio brand.

È difficile usare le emozioni, sono come la dinamite: possono essere molto utili o molto distruttive. A Natale poi, dove si abusa volentieri del pathos, cadere nella trappola è facile.

Chi, invece, non casca mai è KLM, che confeziona (anche quest’anno) un ottimo spot di Natale.

Un insight potentissimo e una realizzazione impeccabile, fanno di questa azione di ambient un riuscitissimo lascito emozionale per la marca.

Buon appetito!

 

Klm_Christmas_dasive.jpg

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...