Insight di serie B

In questi giorni impazza in rete la battaglia delle B: Barilla e Boldrini.

IL primo che rilascia un’intervista molto pacata, ma che solleva un polverone mediatico, coinvolgendo i gay.
La seconda che parla di famiglia e di pubblicità in Italia, scatenando, manco a dirlo, un altro bel putiferio.

Non entro nel merito, trovo entrambe le polemiche molto sterili.
Una cosa, però, accumuna le due dichiarazioni e ho trovato la qual cosa davvero interessante.
Se è vero che “dove c’è Barilla c’è casa”, oggi, “casa” dov’è? Lo stereotipo della donna dietro a fornelli regge ancora? E’ sempre uno stereotipo? Chi ci sta, oggi, dietro ai fornelli? Cosa comunicare?
Invece di chiedersi se Barilla poteva o no dire quello che ha detto (ricordo una cosuccia chiamata LIBERTA’ di PENSIERO…) e se la Boldrini è sì o no femminista (esiste ancora una specie del genere?), chiediamoci se sappiamo BENE oggi cosa sia casa, cosa sia famiglia.
Chi saprà dare una nuova e moderna risposta a questa domanda, realizzerà gli spot di domani (che, a voler essere precisi, dovrebbero essere quelli di oggi…)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...