Il sì e il no

Ma che sta succedendo in pubblicità? Da sempre ci dicono cosa dobbiamo comprare, il che ci può anche stare, alla fine…vendono con la pubblicità. Ma ultimamente sta emergendo una moda, un mood un pò fastidioso: ci dicono cosa pensare. Bisogna essere stupidi…dobbiamo essere felici….dobbiamo…dobbiamo. La gente non si fa più abbindolare da oratori mistici e ci vuole “l’esperienza”. Uno spot deve essere un’esperienza. E quindi? Bisogna imparare a dire no. Almeno secondo Citroen:

Ma no!! Dovete imparare a dire sì! Almeno secondo Nastro azzurro:

Sì o no, poco importa. Ciò che non mi torna è il ruolo del prodotto. Difficilmente, ormai, la pubblicità ha un impatto diretto sulle vendite…però così…mi sembra davvero eccessivo.
BOH. Questa è pubblicità a contenuto ZERO. O c’è di più? C’è qualcosa che mi sfugge?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...